Sei in possesso di una copia di

"Hablando se entiende la gente"?

In sintesi

Método comunicativo de español: comunicare ed esprimersi con naturalezza

Il corso è organizzato in tre livelli, che rispondono rispettivamente agli indicatori A1, A2, B1 del Marco de Referencia Europeo.

Prepara al conseguimento del primo livello del DELE. Il metodo, progettato per studenti italiani da autrici madrelingua, è uno strumento coinvolgente per imparare la lingua spagnola nel suo uso quotidiano e concreto, integrando l’approccio comunicativo con una solida base grammaticale.

Propone un ricco corredo di materiali operativi per svolgere attività differenziate a seconda dei livelli di apprendimento.

Leggi tutto

Organizzazione del corso

Il Libro del alumno è organizzato in unità di apprendimento tematiche strutturate secondo uno schema ricorrente: dialogo di presentazione, rubriche dedicate alle conoscenze lessicali e alle funzioni linguistiche, spunti per la produzione orale. Ogni unità si conclude con una serie di esercizi strutturati per consolidare gli argomenti trattati e per il potenziamento delle abilità linguistiche.

Nel libro per il terzo anno le unità si aprono con testi autentici, che introducono alla conoscenza viva della civiltà ispanica, assumendola come parte integrante dello studio della lingua. Il Cuaderno de ejercicios consolida e rielabora gli aspetti linguistici affrontati. Nelcd audio per l’alunnoi dialoghi di apertura e gli esercizi di ascolto.

Il testo dell’alunno è suddiviso in unità didattiche tematiche. Ognuna si apre con un dialogo di presentazione (illustrato con vivaci disegni) che è affiancato da due rubriche utili per rafforzare le conoscenze lessicali e gli aspetti comunicativi della lingua. Segue Vamos a practicar, una rubrica che suggerisce agli studenti di contestualizzare in diverse situazioni le strutture apprese. L’unità si conclude con una nutrita serie di esercitazioni sulle abilità linguistiche. Il corso è ricco di materiali operativi, che consentono di svolgere attività differenziate per livello. Esso permette inoltre di raggiungere i livelli A1, A2, B1 del Marco de Referencia Europeo.

Il Portfolio per lo studente è composto di tre parti distinte: passaporto delle lingue, che contiene i dati personali e il livello di preparazione raggiunto nell’apprendimento della lingua straniera; biografia linguistica che raccoglie la storia dell’apprendimento della lingua in tutti i suoi aspetti; dossier, è la parte creativa del Portfolio, quella in cui si può liberare la fantasia, archiviando i lavori più belli o elaborando i materiali raccolti nel corso delle varie esperienze linguistiche.