Webinar gratuiti per i docenti della Scuola Secondaria

Come indicato nell'obiettivo 13 dell'Agenda 2030, anche la scuola è chiamata a promuovere azioni per contrastare il cambiamento climatico.

Il ciclo di webinar gratuiti si  propone come momento di formazione e informazione rivolto ai docenti su questi temi. Per portare questi temi in classe, verranno date indicazioni pratiche e spunti operativi.

In collaborazione con    

LessonKIT

Al termine di ogni webinar, i partecipanti avranno accesso a un lessonKIT, per svolgere una lezione in classe sul tema affrontato

Emergenza climatica: il futuro è adesso

24 SET 2019 17:30 – 18:30 (ATTENZIONE!!! Esauriti i posti per l'evento delle 17:30 È disponibile una diretta 15:30 - 16:30)

Relatore: Serena Giacomin,  Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia, divulgatrice scientifica e Meteorologa del Centro Epson Meteo, climatologa e presidente dell’Italian Climate Network, il movimento italiano per il clima

Il cambiamento climatico viene spesso associato al concetto di futuro, a uno scenario che potrebbe verificarsi, a una previsione con un ampio margine di incertezza. Al contrario, l’emergenza climatica è già in atto: i dati scientifici a disposizione e le manifestazioni ambientali descrivono ampiamente gli effetti del riscaldamento globale, con disequilibri ecosistemi preoccupanti. In questo appuntamento:

  • scopriremo quali sono le cause del Climate Change e vedremo quali dati dimostrano gli effetti evidenti sul nostro Pianeta
  • impareremo a illustrare ai nostri ragazzi gli effetti del cambiamento climatico, con il supporto di dati scientifici e materiali multimediali
  • sotto la guida dal relatore, capiremo come affrontare e smascherare i falsi miti della scienza del clima.

Il riscaldamento globale e gli effetti sull'ambiente

29 OTT 2019 17:30 – 18:30 (ATTENZIONE!!! Esauriti i posti per l'evento delle 17:30 È disponibile una diretta 15:30 - 16:30)

Relatore: Elisa Palazzi,  Ricercatrice presso l’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Consiglio Nazionale delle Ricerche e docente di Fisica del Clima presso l’Università degli Studi di Torino

Il mondo si è surriscaldato in media di circa 1°C dal 1850 ad oggi e dal 1950 il riscaldamento corre assai velocemente. La causa è ben nota: sono le attività antropiche, che hanno portato a un aumento della concentrazione di gas a effetto serra in atmosfera alterando l’effetto serra naturale e portando a un altrettanto repentino surriscaldamento. Esistono regioni in cui il riscaldamento è stato più intenso della media, come pure gli effetti ad esso associati.

In questo appuntamento:

  • affronteremo insieme il tema del riscaldamento globale e dei cambiamenti climatici
  • approfondiremo il problema del loro impatto sull’ambiente e sugli ecosistemi
  • partendo dal contesto globale, sposteremo l’attenzione sull’area del Mediterraneo, sull’Italia e in particolare sulle montagne.

I cambiamenti climatici: una sfida per la scienza e per la società

26 NOV 2019 Doppio appuntamento: 15:30 - 16:30 e 17:30 – 18:30

Relatore: Antonello Pasini, Scienziato del clima del CNR, docente di Fisica del clima a Roma Tre e di Sostenibilità ambientale. Esperto di modelli matematici nell’ambito dello studio del clima

Il clima è un sistema complesso, la scienza si è dovuta “attrezzare” per studiarlo e capirne la dinamica. Ed è proprio la scienza che ci informa che il riscaldamento globale ha e avrà impatti molto pesanti sui territori, gli ecosistemi e l’uomo.

In questo appuntamento:

  • metteremo in evidenza le forti influenze sulla società: gli influssi su salute, sicurezza, coesione sociale ...
  • rifletteremo sull’innesco e sull’amplificazione di conflitti e migrazioni in molte zone del mondo: tutti fenomeni da cui non è esente la nostra Italia
  • alla luce di tutte queste criticità, individueremo insieme le possibili azioni per risolverle, o almeno minimizzarle, in uno sforzo che può aprire anche una finestra su un mondo più giusto, equo e democratico.

I negoziati e gli accordi internazionali sul clima

28 GEN 2020 17:30 – 18:30

Relatore: Federico Brocchieri, Ingegnere per l’Ambiente e il Territorio, membro della delegazione nazionale italiana e del gruppo negoziale dell’UE, dal 2011 partecipa come delegato alle conferenze sul clima dell’UNFCCC

Avviatisi nel 1995 in seguito all'entrata in vigore della Convenzione UNFCCC, i negoziati sul clima delle Nazioni Unite costituiscono un lungo e tortuoso percorso.

In  questo appuntamento:

  • analizzeremo brevemente la storia dei negoziati, con un focus sulle tappe principali segnate dall'adozione del Protocollo di Kyoto e dell’Accordo di Parigi, nonché i principali elementi degli stessi
  • illustreremo i recenti sviluppi, le connessioni con gli ultimi dati e rapporti scientifici
  • finiremo affrontando il tema dell'ambizione globale e del ruolo nel processo degli attori non-governativi.

Contrastare il cambiamento climatico: strategie e azioni di mitigazione

20 FEB 2020 17:30 – 18:30

Relatore: Stefano Caserini, Docente di Mitigazione dei cambiamenti climatici presso il Politecnico di Milano,svolge attività di ricerca scientifica e consulenza nel settore dell’inquinamento

Per evitare gli scenari con i maggiori aumenti di temperatura è necessario rottamare l’attuale sistema energetico e costruirne uno basato su efficienza ed energie rinnovabili. Molte sono le azioni possibili, alcune anche convenienti e con molti co-benefici. Nonostante alcuni segnali incoraggianti, non stiamo agendo con la rapidità necessaria, ancora ci sono rinvii e ritardi.

In questo appuntamento:

  • presenteremo le principali strategie proposte nella letteratura scientifica e gli scenari di decarbonizzazione possibili per il futuro
  • rifletteremo insieme sulle azioni necessarie, a livello internazionale e i progetti di sostenibilità già sviluppati
  • concluderemo con esempi pratici su quello che ciascuno di noi può fare nella vita di tutti i giorni.

LE ISCRIZIONI APRIRANNO DOPO L'APPUNTAMENTO PRECEDENTE

News e approfondimenti sul mondo Education.

News e approfondimenti sul mondo Education.

I colori della Fisica, forme non tradizionali di didattica sperimentale

I colori della Fisica, forme non tradizionali di didattica sperimentale

Leggi Articolo
Imparare è questione di testa: come le neuroscienze possono aiutare a sviluppare apprendimento efficace

Imparare è questione di testa: come le neuroscienze possono aiutare a sviluppare apprendimento efficace

Leggi Articolo
Imparare è questione di testa: come le neuroscienze possono aiutare a sviluppare apprendimento efficace

Imparare è questione di testa: come le neuroscienze possono aiutare a sviluppare apprendimento efficace

Leggi Articolo
STEM e sfide per il futuro: al via l'edizione 2020 dei convegni De Agostini Scuola

STEM e sfide per il futuro: al via l'edizione 2020 dei convegni De Agostini Scuola

Leggi Articolo