Sei in possesso di una copia di

"La Divina Commedia"?

In sintesi

La straordinaria complessità concettuale della Divina Commedia, i molteplici riferimenti culturali, la ricchezza delle soluzioni linguistiche, la varietà dei timbri poetici possono apparire come barriere che si frappongono tra Dante e i nostri studenti. Eppure l’esperienza diretta nella scuola ci mostra che la Commediarimane, tra i nostri classici, l’opera che riscuote più interesse e maggiori stimoli culturali. Evidentemente, pur nella sua complessità, conserva le caratteristiche di popolarità e di leggibilità e continua ad essere immediatamente fruibile anche senza una conoscenza approfondita del patrimonio culturale, classico, biblico e medievale.

Il racconto del viaggio attraverso i luoghi dell’aldilà, frutto dell’immaginazione di un grande poeta visionario, è ancora capace di toccare sentimenti profondi, perché è una grande opera di poesia oltre che di straordinaria forza narrativa, che costruisce miti universali in grado di parlare ancora al lettore di oggi.

Perché la lettura del poema dantesco continui ad essere una esperienza formativa di grande rilevanza, occorre fare in modo che sia leggibile, sfrondandolo di tutte le annotazioni minutamente analitiche che si sono stratificate nei secoli e che l’apparato didattico che guida alla lettura sia funzionale alla capacità di comprensione e di apprendimento delle giovani generazioni.

Leggi tutto

Nasce da questa consapevolezza, oltre che da una pluridecennale esperienza di insegnamento, l’esigenza di proporre questa nuova edizione della Divina Commedia che semplifica, senza mai banalizzare e senza mortificare, la polisemia del testo.

La presentazione dell’opera in un volume unico, come richiesto dalla maggior parte dei docenti, impone delle scelte: si è deciso pertanto di dedicare un’analisi più approfondita a un congruo numero di canti selezionati, i più ricchi di suggestioni poetiche e culturali. Di questi si forniscono: un sommario introduttivo, schemi che evidenziano il contenuto e la collocazione all’interno della complessa architettura spaziale e morale della Commedia, una guida alla lettura che orienta ad affrontare il testo dantesco, la parafrasi e una serie di note puntuali, che recuperano la pregnanza del testo a diversi livelli: linguistico, concettuale, estetico. Degli altri canti si propongono il sommario introduttivo, il testo e la parafrasi. In questo modo l’opera, presentata nella sua interezza, conserva la sua dimensione narrativa e la presenza anche di quei canti sui quali di solito non ci si sofferma nella scuola permette di fare collegamenti o di analizzare terzine che aiutano ad addentrarsi più compiutamente nella complessità della Commedia.

Un altro aspetto che ci è parso importante è quello di collocare l’opera nel contesto culturale del suo tempo. A questo scopo, i canti più significativi sono seguiti da approfondimenti, alla portata dei giovani lettori, che contestualizzano il testo nel sistema culturale medievale e fanno risaltare l’apporto innovativo di Dante nell’ambito della poesia e della cultura del suo tempo. È il caso, ad esempio, degli approfondimenti su alcune delle figure più significative presenti nell’opera, da quelle della cultura classica (da Virgilio a Stazio) a quelle della cultura più vicina o contemporanea a Dante (da Guinizzelli a Cavalcanti, dai poeti siciliani ai rimatori cortesi, dalla poesia allegorica e religiosa a quella comico-realistica). 

Configurazioni

  • Volume + eBook
Volume + eBook

Numero Pagine

920

Codice ISBN

9788849419535

Prezzo

29,70 €

    eBook Volume

    Codice ISBN

    9788849466522

    Prezzo

    24,35 €

      PDF Volume

      Codice ISBN

      9788849462647

      Prezzo

      24,35 €

        Guida per l'Insegnante + eBook docente

        Numero Pagine

        128

        Codice ISBN

        9788849419542

        Procedi effettuando Login

        Per procedere con l'acquisto dell'eBook effettua il Login con il tuo account Famiglia oppure con il tuo account Studente.
        L'ebook sarà associato al tuo profilo e potrai consultarlo dalla tua Area Personale.